A MENTE FREDDA, LE MOTIVAZIONI DELLA CORTE: UN INTERESSANTE DOCUMENTO…POLITICO. MA E’ QUESTO IL RUOLO DI UNA CORTE SUPREMA? – Giuditta’s files, la newsletter di Daniele Capezzone – numero 188, 15 febbraio 2017

il

A MENTE FREDDA, LE MOTIVAZIONI DELLA CORTE: UN INTERESSANTE DOCUMENTO…POLITICO. MA E’ QUESTO IL RUOLO DI UNA CORTE SUPREMA? (Testo pubblicato su Formiche)

 

Ho letto con attenzione le decine e decine di pagine di motivazioni della Corte Costituzionale, che hanno fatto seguito alla parziale pronuncia di incostituzionalità dell’Italicum (legge, com’è noto ai lettori di questa rubrichina, da me per nulla amata, anzi).

Vi ho trovato osservazioni interessanti, notazioni di maggiore o minore pregio, tesi più o meno condivisibili. Ma – appunto – valutazioni politiche, discrezionali, opinabili, proprie più di un dibattito parlamentare o di una mozione congressuale che non di un severo scrutinio costituzionale.

In America, e penso al lavoro della Corte Suprema, un gigante come Antonin Scalia (recentemente scomparso, e appena sostituito da un magistrato di simile orientamento culturale indicato da Trump) amava ripetere che la sua scuola giuridica (l’”originalism”) potesse essere ancora meglio chiamata “textualism”. In altre parole, il compito del giudice costituzionale non è quello di interpretare troppo largamente, di farsi demiurgo dello spirito del tempo, ma quello di “stare al testo” della Costituzione, che dovrebbe significare oggi quel che significò – nella sua sostanza – quando fu scritta. E – spiegava Scalia – quella fedeltà alle parole, quella lealtà al testo scritto, è anche il principale fattore di certezza del diritto, e in ultima analisi di vera tutela del “little guy”, del cittadino comune.

In Italia, invece, è ormai da decenni invalsa una politicizzazione totale delle decisioni della Corte. Possono piacere o no: ma sono testi politici, opinabili e discutibili tanto quanto un discorso politico, sia pure di elevato livello.

E non a caso – tornando all’Italicum – sono stati bocciati due elementi (parzialmente le pluricandidature, e totalmente il ballottaggio) che, bene o male, esistevano da tempo tra leggi elettorali nazionali, regionali, comunali, eccetera. Per molti anni, non erano stati ritenuti incostituzionali (giusti o sbagliati che fossero): ora, invece, sì. Che dire? It’s politics, il diritto che c’entra?

 

Testo pubblicato da Formiche (grazie!) qui:

http://formiche.net/2017/02/12/consulta-motivazioni-politiche/

***

APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA (IN AGGIORNAMENTO)

*Oggi ore 14.30 – Roma, via 4 novembre 149

Sarò ospite del “Coordinamento Free” per un dibattito su energia e ambiente nell’era Trump. Esporrò una “dissenting opinion” (realisticamente, nell’ambito del convegno, sarà una tesi del tutto alternativa…) a favore dell’ambientalismo di mercato e liberale, contro il catastrofismo, l’ambientalismo statalista e di sinistra, e la logica tasse/sussidi

*Oggi in Aula alla Camera

Intervento contro il decreto-legge su Mps e banche

*Domani mattina (da confermare): ore 9.30

Coffee-Break su La7

*Domani pomeriggio – ore 18 – Sede Umi (Unione monarchica italiana), Via Grazioli Lante 15 a

Mio intervento sul tema “Italia ed Europa tra Brexit e Trump”

http://www.monarchia.it/calendario.html

*Venerdì ore 11 – Grande Oriente d’Italia – Al Vascello

Intervengo alla conferenza “Una fiamma per la libertà” nel ricordo di Giordano Bruno

http://www.grandeoriente.it/al-vascello-il-17-febbraio-nel-ricordo-di-giordano-bruno/

*Sabato a Gorizia con Renzo Tondo e gli amici del Friuli Venezia Giulia (presto i dettagli)

*Lunedì sera a Lugagnano Val d’Arda (provincia di Piacenza)

Sarò tra gli ospiti del sindaco Jonathan Papamarenghi per l’intitolazione a Luigi Einaudi della sala conferenze (presto i dettagli su ora, luogo e oratori)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...